Bando 19.2.1.6.4.1.1.4. | Sostegno a investimenti nelle aziende agricole per la diversificazione e sviluppo di attività extra-agricole (investimenti per la creazione e sviluppo dell’ospitalità agrituristica ivi compreso l’agricampeggio)

Informazioni aggiuntive

  • Apertura: Lunedì, 24 Febbraio 2020
  • Scadenza: Venerdì, 31 Luglio 2020
  • Destinatari: Agricoltori o coadiuvanti familiari

Bando Intervento 19.2.1.6.4.1.1.4. - Sostegno a investimenti nelle aziende agricole per la diversificazione e sviluppo di attività extra-agricole (investimenti per la creazione e sviluppo dell’ospitalità agrituristica ivi compreso l’agricampeggio)

Il bando finanzia le aziende agricole che decidono di diversificare le proprie attività, offrendo servizi di ospitalità agrituristica o di agricampeggio.

Nello specifico, l’intervento intende incentivare e promuovere la multifunzionalità delle aziende agricole nelle aree rurali, attraverso la diversificazione dell’attività agricola, andando ad incrementare la disponibilità di servizi agrituristici nel territorio del GAL Sinis, in accordo con la normativa regionale, secondo una logica “a rete”.

Le domande di sostegno potranno essere presentate a partire dal 24 febbraio ed entro le ore 14.00 del 20 aprile 2020, nelle modalità indicate dal Bando.

L'estratto del Bando è stato pubblicato sul BURAS il 20 febbraio 2020.

Per ulteriori informazioni gli interessati potranno contattare il GAL Sinis al seguente indirizzo e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e al numero 0783 399493.

Il GAL Sinis comunica che, per venire incontro alle esigenze dei potenziali beneficiari e nell'ambito delle misure straordinarie per la gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19 previste con Legge regionale n.10 del 12 marzo 2020, ha prorogato il termine di presentazione delle domande di sostegno al 31.07.2020.

Le domande di sostegno potranno essere presentate entro le ore 23.59 del 31 luglio 2020 nelle modalità indicate dal Bando.

Scadenza bando prorogata al 31.07.2020