I partner del GAL

Il GAL Sinis ha avviato diverse collaborazioni nel territorio per rafforzare gli intenti unitari di sviluppo locale.

UNIONE DEI COMUNI “COSTA DEL SINIS – TERRA DEI GIGANTI” - Il GAL Sinis attraverso un accordo siglato con l’Unione dei Comuni, offre supporto di assistenza tecnica nell’ambito della Programmazione Territoriale del Sinis, in coerenza con quanto previsto dalla Delibera G.R. n.9/22 del 10 marzo 2015 “Indirizzi per l’attuazione della Programmazione Territoriale” e dalla Manifestazione di interesse finalizzata all’acquisizione di proposte per la realizzazione di progetti in attuazione della Strategia Regionale della Programmazione Territoriale.

Il territorio dell’Unione dei Comuni “Costa del Sinis – Terra dei Giganti” promuove lo sviluppo del comune di Baratili San Pietro, Cabras, Narbolia, Riola Sardo e San Vero Milis che la costituiscono e, in conformità con quanto previsto dallo Statuto del Gal, promuove i processi di sviluppo locale.

Il Progetto di Sviluppo Territoriale, previsto nell’ambito del Programma Regionale di Sviluppo 2014-2019, include oltre all’Unione dei Comuni del Sinis anche il Comune di Oristano.

Le attività di supporto che dovrà svolgere il GAL sono le seguenti:

  • Condivisione della perimetrazione dell’area
  • Definizione del partenariato di progetto
  • Definizione di una diagnosi condivisa da realizzare secondo i tematismi indicati
  • Definizione della strategia di sviluppo, degli obiettivi e dei risultati attesi
  • Individuazione e selezione delle azioni a valere sui fondi disponibili con annesso quadro finanziario
  • Il piano e lo strumento di gestione.
  • Monitoraggio e rendicontazione

L’accordo ha durata fino al deposito e alla validazione definitiva del progetto da parte del CRP (Centro Regionale di Programmazione) e alla relativa ammissione a finanziamento del progetto di sviluppo locale.

Araform

ARAFORM - Il GAL ha formato un Raggruppamento Temporaneo di Imprese (RTI) con l’Agenzia formativa ARAFORM per l'espletamento delle attività previste nell’ambito del progetto Green & Blue Economy – Linee di sviluppo progettuale 2 e 3 tip. A finanziate dal POR Sardegna FSE 2014-2020, grazie al quale sono state avviate le attività di analisi dei fabbisogni formativi e sono stati ideati due progetti, S.IN.IS e Giganti in formazione, che prevedono la realizzazione di percorsi formativi specifici e di supporto alla creazione di impresa nell’ambito del turismo e delle produzioni agroalimentari.

Laore

Agenzia LAORE - Con l’obiettivo comune di favorire lo sviluppo integrato delle aree rurali, il GAL ha stipulato un Protocollo di Intesa con l’Agenzia LAORE, che prevede:

  • Attività di divulgazione ai potenziali beneficiari dei bandi;
  • Attività di empowerment: il supporto tecnico per l’acquisizione di competenze di capacità di fare, di progettare e di auto-organizzarsi a favore di partenariati, reti e comunità locali;
  • Attività di animazione e monitoraggio partecipato finalizzata ad aumentare il tasso di informazione e la partecipazione attiva sui temi Leader CLLD, SNAI, fondi SIE, distretti rurali e multifunzionalità.

Flag Pescando

FLAG Pescando Sardegna Centro Occidentale - Il GAL lavora in stretta collaborazione con il FLAG Pescando Sardegna Centro Occidentale, il gruppo di azione locale nel settore della pesca, formato da 15 amministrazioni pubbliche e da 64 operatori privati del territorio che si estende da Cuglieri a nord a Arbus e Guspini a sud. Il FLAG ha il compito di progettare e realizzare interventi per il miglioramento del settore della pesca nel territorio di riferimento, attraverso un approccio di sviluppo locale di tipo partecipativo CLLD.

aspal

ASPAL – Il GAL collabora con l’ASPAL, l’Agenzia Sarda per le Politiche Attive del Lavoro e il CPI (Centro per l’Impiego) di Oristano, al fine di rafforzare e implementare nuovi servizi a sostegno del settore delle imprese, attraverso la promozione degli strumenti di finanziamento per la creazione di nuove imprese e il potenziamento di quelle esistenti.