Accorciamo le distanze: filiera corta tra terra e mare

Il Progetto coinvolge 16 partner di cui: 6 Gal Sardi (GAL Sinis, GAL Sulcis Iglesiente Capoterra e Campidano di Cagliari in qualità di capofila, GAL Marmilla, GAL Ogliastra, GAL Linas Campidano, GAL Nuorese Baronia), 5 GAL Portoghesi (GAL Grater, GAL Adeliacor, GAL Adrepes, GAL A2S, GAL Arde), 1 GAL Francese (GAL Pays du Chaumont) e 4 FLAG, (Flag Sardegna Sud Occidentale, FLAG Pescando Sardegna Centro Occidentale, FLAG Nord Sardegna e FLAG Sardegna Orientale).

Obiettivo generale del Progetto Accorciamo le distanze: filiera corta tra terra e mare è quello di promuovere i territori coinvolti, utilizzando le produzioni tipiche locali come strumento per raccontare al meglio il territorio nel proprio insieme. Attraverso il progetto di cooperazione si vuole creare un format di evento internazionale, capace di promuovere i prodotti e le eccellenze del territorio, coniugando la promozione delle aree rurali e costiere. In tal modo produttori e consumatori diventeranno effettivi cultori dei luoghi di appartenenza, si sentiranno invogliati a visitarli e a vivere le specificità che questi territori possono offrire. In questo conteso le produzioni tipiche rappresentano un aspetto di differenziazione e di qualificazione dei territori dei GAL coinvolti, diventadone dei veri e propri ambasciatori dei territori.