Bando 19.2.1.6.4.1.1.1. | Turismo attivo: sviluppo di imprese extra-agricole

Informazioni aggiuntive

  • Apertura: Lunedì, 24 Febbraio 2020
  • Scadenza: Venerdì, 31 Luglio 2020
  • Destinatari: persone fisiche (singole o associate) che intendono avviare una micro o piccola impresa Oppure micro e piccole imprese non agricole

Bando Intervento 19.2.1.6.4.1.1.1. Turismo attivo: sviluppo di imprese extra-agricole

Il bando sostiene la nascita di nuove imprese extra-agricole e il potenziamento di quelle esistenti che offrono servizi per la fruizione attiva delle risorse ambientali del territorio, in senso eco-compatibile, andando ad incentivare l’attivazione, la riqualificazione e l’ampliamento di iniziative sostenibili di natura privata, volte specificatamente a:

  • promuovere e potenziare la diversificazione dell’offerta dei servizi rivolti al turista e/o escursionista, per una fruizione attiva e sostenibile dei principali attrattori ambientali e storico culturali del territorio;
  • innovare l’offerta turistica con la finalità di soddisfare quella nicchia particolarmente attenta alle risorse ambientali e alla sostenibilità;
  • strutturare un’offerta turistica per la fruizione outdoor degli itinerari tematici, in senso eco-compatibile;
  • strutturare un’offerta turistica integrata e diversificata per target, includendo offerte per persone con difficoltà psico-fisiche.

Con il presente bando si intende incentivare la diversificazione dei servizi turistici con l’obiettivo di “specializzare” l’esperienza che il turista e/o l’escursionista possono vivere nel territorio del GAL Sinis, favorendo lo sviluppo di servizi turistici che consentano una fruizione sostenibile e di tipo esperienziale delle risorse del territorio, dove l’ospite diventa attore attivo.

Le domande di sostegno potranno essere presentate a partire dal 24 febbraio ed entro le ore 14.00 del 20 aprile 2020, nelle modalità indicate dal Bando.

L'estratto del Bando è stato pubblicato sul BURAS il 20 febbraio 2020.

Per ulteriori informazioni gli interessati potranno contattare il GAL Sinis al seguente indirizzo e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e al numero 0783 399493.

Il GAL Sinis comunica che, per venire incontro alle esigenze dei potenziali beneficiari e nell'ambito delle misure straordinarie per la gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19 previste con Legge regionale n.10 del 12 marzo 2020, ha prorogato il termine di presentazione delle domande di sostegno al 31.07.2020.

Le domande di sostegno potranno essere presentate entro le ore 23.59 del 31 luglio 2020 nelle modalità indicate dal Bando.

Scadenza bando prorogata al 31.07.2020